Per ogni infomazione, potete scrivere et mandare la vostra partecipazione a :


(Gli apostoli della Madonna Miracolosa delle Rose)
Association “Les Apôtres de Notre-Dame Miraculeuse des Roses

32 rue du Petit Séminaire
59400 Cambrai FRANCE
Tél. et

Fax : 03.27.81.49.16

mail: contact@san-damiano.com
CCP Lil 9876702

Association française suivant loi 1901, à but non lucratif

Address

Association “Les Apôtres de Notre-Dame Miraculeuse des Roses“
 
(Gli apostoli della Madonna Miracolosa delle Rose)

32 rue du Petit Séminaire
59400 Cambrai FRANCE
Tél. et

Services

—-

Tél. et Fax : 03.27.81.49.16
InTél. et Fax : 03.27.81.49.16
Internet : contact@san-damiano.com
CCP Lil 9876702
Association française suivant loi 1901, à but non lucratifternet : contact@san-damiano.comPhone

Tél. et Fax : 03.Tél. et Fax : 03.27.81.49.16
Internet : contact@san-damiano.com27.81.49.16
Internet : contact@san-damiano.com1-555-123-4567
1-800-123-4567

Get Connected

“Quando verrà l’ora dell’angoscia, di tenebre e di pianto alzate gli occhi al cielo, chiamatemi con il dolce nome di Madre e io verrò ad abbracciarvi e vi porterò nella Patria Celeste; lì voi canterete con gli Angeli e i Santi; lì avrete perdono e tutti saranno salvi in tanta gioia, e dove noi faremo tanta festa.”

(9 giugno 1967)

“Dovete far tutto per consolare le anime perché è suonata l’ora del terribile castigo… L’avvertimento è incominciato; dovete comprendere che e l’inizio delle terribili prove di pianto… Sono gia trascorsi centotrenta anni dopo La Salette, cinquant’anni dopo Fatima, tre anni qui. Non aspettate che l’ora sia suonata: amatevi gli uni gli altri portate amore nei cuori. Non orgoglio, non superbia, non vanità, ma solo amore, amore e pace nel cuore. Quando verranno i terribili momenti d’oscurità, se avrete Gesù nel cuore, sarete forti.. Egli attende sino all’ultima ora, ascoltatemi.”

(9 giugno 1967).

«Scavate ancora. Venite a bere a questo pozzo l’Acqua della Grazia; lavatevi! Purificatevi! Bevete e abbiate fiducia in quest’Acqua. Molti guariranno dal male fisico. Molti diverranno santi. Portate di quest’Acqua agli ammalati gravi dell’Ospedale, ai moribondi. Andate spesso a vedere le anime che gemono! Siate forti! Non temete! Io sono con voi! Ecco l’ora in cui il pozzo darà luce: è una conferma. Venite, attingete e porterete l’Acqua nelle vostre case: otterrete grazie infinite.»

(18/11/1966).